i love you...




     I l♥ve you !!


chi può dirlo meglio di una persona innamorata.. credo nessuno!
 quando si parla d'amore bisogna, prima respirare profondamente, guardarsi dentro e poi tendere la mano, perchè l'altro possa raggiungerla e tenerla stretta, a se, al suo cuore, alla sua vita..

non c'è essere umano, che non abbia provato almeno una volta nella vita, l'Amore quello vero, quello con la "A" maiuscola, quello che ti prende allo stomaco, e non ti lascia andare, che ti fa tremare, perchè il respiro quasi si ferma, e la mente balbetta pensieri, convulsi...

L'amore merita di essere vissuto, ricordato e coltivato, giorno per giorno, mai lasciare niente al caso, una giornata storta prende una piega diversa, se immersa in un abbraccio....

i passi dell'amore, sono diversi perchè sono diverse le epoche in cui lo viviamo, si può stare con la stessa persona per tutta la vita, amandola come il primo giorno, cercando in lei aspetti diversi che l'età del momento porta con se, magari neanche noi ci conosciamo bene, si dice che ogni decennio si cambia, cambia lo stile di vita, si cambiano gli hobby, l'aspetto fisico, iniziano le prime rughe, ci si guarda in modo diverso, ebbene anche l'amore tra due persone cambia.. e per farsì che sia più vivo di quando si è acceso, bisogna adeguarsi al nuovo giorno, che sia esso con un capello bianco o una nuova visione della vita, altrimenti anche l'amore più grande può spegnersi...

noi viviamo in un epoca dove tutto è poco percepito, perchè è facilmente raggiungibile, e questo può solo essere un danno per la nostra esistenza, perchè fa svanire l'essenza degli attimi attesi....

perciò in un giorno qualunque è nato un pensiero, che potrete fare vostro, regalare qualcosa di creato per dimostrare che, il tempo si può ritagliare, per preparare qualcosa di particolare, qualunque esso sia... purchè donandolo dica: ti amo..!

questo è l'amore, non servono gioielli, fiori, vestiti per definire l'amore, è dedicare se stessi, e solo in questo modo potremmo conoscere di più noi stessi...!

l'amore è stupire in un giorno qualunque con un sorriso, un attesa, o cercare tra le mille ricette e libretti sparsi, una ricetta morbida, leggera e magari nel cassetto delle mille cose, riesci a trovare delle formine addatte al caso.. un cuore e una glassa bianca.. perchè sia il colore neutro a far diventare rosse due guance...!
L♥ve cake..
#free




 110g di burro
 110g di zucchero
 2 uova
 110g di fecola di patate
 aroma vaniglia
 1/2 bustina di lievito per dolci

lavorate il burro morbido con la fecola di patate, aggiungete le uova una alla volta, lo zuccchero, l'aroma di vaniglia ed infine il lievito per dolci, quast'ultimo amalgamatelo a mano, con la spatola per dolci...
appena pronto l'impasto, accendete il forno a 170° e imburrate le teglie a forma di cuore riempitele a metà, e infornatele x 15-20'.
resistete alla tentazione di aprire lo sportello del forno durante la cottura, altrimenti le tortine potrebbero non riuscire bene.


Glassa

75g di burro morbido
2 cucchiai di latte
aroma vaniglia
225g di zucchero a velo
più montate la glassa a lungo più risulterà liscia, inoltre potrete usare del colorante alimentare, magari rosso.. io ho preferito il bianco..
buon lavoro!!




come non è facil ch’io mi stacchi da me stesso,
così è della mia anima che vive nel tuo petto…

William Shakespeare

11 commenti:

  1. una gran bella torta, gluten free è un dettaglio in più

    RispondiElimina
  2. Torta davvero da perderci la testa...bravissima!
    Ellen

    RispondiElimina
  3. Sono incantata! Buonissima :-)

    RispondiElimina
  4. Che parole meravigliose.. quanto hai ragione! E' un respiro d'aria fresca leggerti.. un candore unico come questo cuore delizioso! E' amore, sì.. questo è proprio amore! Complimenti e un abbraccio stretto stretto stella! :)

    RispondiElimina
  5. E come dice una canzone di Irene Grandi: "Dolcissimo Amore..."

    RispondiElimina
  6. mI SENTO QUASI A sAN vALENTINO! ;)

    RispondiElimina
  7. Che bella e che parole ..

    RispondiElimina
  8. che romanticismo!! whaw! sono contenta che tu ti senta così.... il mio di innamoramento ha preso l'allure dei 18 anni di relazione, quindi ora è meno passionale (tranne che nei litigi) ma più maturo e ti dirò che è bellissimo anche così ;-) un dolcetto da leccarsi i baffi, buon we, baci :-X

    RispondiElimina
  9. o mamma che belli quei cuori!
    io però sono una tipa rustica, poco romantica. forse è colpa dell'età...

    RispondiElimina
  10. Quanta dolcezza in questo post...che bello! :)

    RispondiElimina
  11. Che bella questa torta candida!
    Da provare assolutamente, anche se non ho lo stampo a forma di cuore...

    Se hai voglia passa a trovarmi sul mio blog:
    http://ildeborino-busybee.blogspot.it/

    RispondiElimina

se ti va lascia una traccia del tuo passaggio, un tuo commento o un semplice saluto.....
però ricorda che, i commenti anonimi non sono graditi...
... se non hai un account blogger, clicca su nome/url e lasciami il tuo parere....grazie

Ann@