22 febbraio, 2014

Torta croccante con fette biscottate

7484visite



"Il tempo fa la storia

soltanto la memoria
ferma un istante
nella mente mia..."


"Il tempo che verrà"



...dicono che il tempo è guaritore, e allora ci si adorna di canovacci a mo' di grembiuli, si mettono via le lacrime e si cercano coccole culinarie.. in grado di tirare su un morale.. per far nascere un sorriso..!!!

e così nel sistemare la mia libreria personale, dove, si possono trovare fogli, foglietti, riviste decennali, la rivista del cuore, e libri e tanti libri.... il mio rifugio, tra inchiostro, carta, e storie io mi trovo bene nelle storie, mi fanno dissolvere i pensieri in un racconto....

e.... in mezzo a tutto questo è nata una

 

       Torta croccante con fette biscottate #free


70 g di burro
6 fette biscottate #free
per la crema
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di zucchero a velo
2 cucchiai di fecola di patate rasi
2 cucchiai di farina di riso rasi
2 uova
1/2 cucchiaino di lievito
2 cucchiai di latte





... ho sbriciolato con un mattarello le fette biscottate e mescolate in un contenitore insieme al burro, per ottenere la base della torta...

a parte nella ciotola, con un frusta ho mescolato uova, zucchero, latte, fecola, farina di riso e 1/2 cucchiaino di lievito, ottenendo così un impasto cremoso.... io ho fatto la dose doppia di crema....!!!

ho imburrato una teglia, stendendo bene prima l'impasto granuloso delle fette biscottate, con un cucchiaio e poi con un batticarne.. :D)

e dopo ho versato all'interno l'impasto cremoso...

livellandolo con una leccapentola la crema e sopra ho sbriciolato ancora qualche fetta biscottata e infornato statico a 180° per 40' minuti...

appena pronta va fatta raffreddare e se volete spolverizzatelo con lo zucchero a velo...

e buon appetit!!!
Piesse: può essere un dolce per cena tra amici o romantica o in famiglia...

[..Se mai farò un bilancio
di questo lungo viaggio
quello che spero
è di aver donato un po' di me....]

Note Personali: controllate e modificate la ricetta in base alle vostre esigenze alimentari, alcuni alimenti a rischio per essere consumati devono essere presenti nel prontuario dell'AIC o contrassegnati con il simbolo della spiga sbarrata, o certificati dalla Ditta Produttrice..

36 commenti:

  1. dire che questa torta è molto buona mi sembra ridondante, ma trovo veramente godibile il modo in cui hai scritto questo post e le fotografie assolutamente splendide

    RispondiElimina
  2. grazie Roberto, mi fa piacere e sorridere.. bada bene non posso piangere.. ho finito le cipolle!!

    a parte gli scherzi, grazie di cuore, io vicina a te sono come un granello di farina... ho tanto da imparare, ma.. di sicuro, la mia necessità primordiale è di trasmettere, insieme alle ricette le mie sensazioni.. ed emozioni.. diversamente non riesco...
    Ann@

    RispondiElimina
  3. wow...che meraviglia tesoro mio!!

    RispondiElimina
  4. buona assolutamente. bel post e belle foto come sempre!:)

    RispondiElimina
  5. Già...
    Bellissime foto e ottima torta!

    RispondiElimina
  6. WOW meravigliosa e veramente originale. Complimenti. A presto e buon 1 maggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao e piacere di conoscerti.. ^_^

      Elimina
  7. che meraviglia, le foto sono spettacolari e la torta deve essere una bontà unica! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puffin, grazie per essere passata.. baci anche a te...

      Elimina
  8. Che torta originale, e chissà che buona!

    RispondiElimina
  9. Ciao, una torta che si presenta davvero invitante e diversa! Poi leggi la ricetta e ti vine davvero voglia di provarla! Particolare!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Non credo che il tempo sia guaritore quanto ingannevole, con il suo scorrere ci offusca il ricordo...
    anche io metto via le mie lacrime con le coccole culinarie e come te ci riesco benissimo!
    Davvero romantica questa torta
    Un abbraccio, Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara,
      dici che offusca il ricordo..? e lo so, però piano piano le ferite, si rimarginano, e spero che facciano meno male...
      un abbraccio anche a te e spero di rivederti..^_^

      Elimina
  11. una torta particolra epresentata in modo eccelso e dai sapori indubbiamente eccellenti! brava Anna, grazie e bacioni :-X

    RispondiElimina
  12. bella torta e bellissime foto.
    ma c'è una cosa che non capisco: come mai questo post risulta sempre pubblicato da poche ore quando invece è qualche giorno che lo vedo?
    ho qualche problema nel mio blogroll?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia =) sono io... non il tuo blogroll ^_^ sto cercando di testare le varie funzionalità di blogger.. ^_^ pardon

      Elimina
  13. ...che delizia, Anna! La voglio provare!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gabry... si si provala.. :) e vedrai che ti piacerà!!!

      Elimina
  14. mi piace molto questo blog, mi sa di calma, di serenità, molto delicato!! ps. appena ho visto il gattino nero non ho resistito perchè li adoro!! io non ho intolleranze ma ogni tanto penso farebbe bene evitare il glutine, anche perchè sto notando che sempre più persone ne diventano intolleranti, forse per un uso troppo elevato, va beh comunque questa torta è molto bella e interessante, tipo un misto tra il cheesecake (per il fondo) e la torta della nonna, ottimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tiziana, piacere di conoscerti ^_^
      mi fa molto piacere sapere che traspare calma e serenità, grazie.... in questi fogli, condivido i miei pasticci in cucina, presentando a modo mio dei piatti semplicemente normali, con un pizzico di me :)
      ps.: io adoro i gatti e questo mi rappresenta molto....spero di risentirti!!!

      Elimina
  15. Anonimo13:02

    ciao scusa ma le tue dosi sono per una torta grande quanto? voglio dire che teglia hai usato?? e poi se raddoppio le dosi 140 di burro non saranno tanti? spero di ricever presto una risposta. grazie Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena,
      si infetti 14Og di burro sono eccessive, io ne ho messi 90g...
      la dose doppia è riferita alla crema, mi piaceva l'idea di farla venire spessa, io ho usato una teglia da 24cm di diametro...
      provala e poi fammi sapere.. ^_^
      ciao Anna

      Elimina
  16. Anonimo22:36

    allora ricapitolando,6 fette biscottate e 90 grammi di burro per fare il fondo, poi per il ripieno lee dosi doppie giusto? ma non sei scritta su facebook così è piu facile sentirci! grazie Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena, per la dose doppia della base io ho fatto così, ma se tu pensi che sia troppo sottile, puoi aggiungerne delle altre, regolati tu in base, ai tuoi gusti.. il ripieno le dosi erano doppie.. ^_^ a me piace spessa e piccola, ma è ottima anche lasciandola sottile.... come più ti piace...
      Si!! sono iscritta su FB, ma sono in un pausa da social, nn se hai il letto il post, delle ciocco-sfere... per il momento è così.. più avanti rientrerò, e con piacere chatterò con te, per adesso va bene anche qui, oppure via mail: unpodibriciole@yahoo.it
      il tempo in cui mi collego è lo stesso, solo che lo voglio dedicare tutto al blog e al blogroll.. ho bisogno di un periodo di pausa, da qualcosa che era diventato soffocante..
      nn preoccuparti risponderò sempre!!
      ti auguro buona giornata Maddalena
      a risentirci presto.. ^_^

      Elimina
  17. Anonimo16:33

    Ok allora faro 6 fette biscottate x 90 grammi di burro, se vedo che è sottile, aggiungo altre 3 sempre nella stessa quantità di burro.. per il "ripieno" faccio dose doppia! cmq ti ho aggiunto a face, non appena aprirai mi aggiungi stesso tu! cmq provo a farla tra un paio di giorni.. e ti terrò aggiornata! grazie mille cmq! a risentirci presto!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh yeeeees!!! ^.^ ti verrà na bontà!! tranquilla... a presto

      Elimina
  18. Anonimo16:19

    ciao! stamattina ho fatto la torta, però l'ho modificata a modo mio, mettendo limone vaniglia e un po di zucchero in piu! e venuta bene! mi sono regolata un pu pper volta con le quantità di farina, e di zucchero! a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice che ti sia piaciuta, ottima la variante la proverò anch'io ^_^
      ciao ciao

      Elimina
  19. ed uno con pochi semplici essenziali ingredienti ecco che ti crea una torta buonissima.. brava
    baciotti

    RispondiElimina
  20. Quando si trovano questi preziosi ricordi bisogna x forza cedere in tentazione..spero che una sua fettina abbia donato un attimo di pace e serenità...buon we cara< 3

    RispondiElimina
  21. Una torta favolosa..assolutamente da provare.
    buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  22. una bella novità golosa per me questa torta!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes