15 aprile, 2012

"Blitz di mele"... in un lampo un apple pie ;)


....e in un lampo un apple pie un "Blitz di mele"...




per poterla realizzare mi sono preparata con largo anticipo vi ricordate la mia: 



Marmellata di mele --->homemade gluten-free ,

be!! quello era solo l'inizio :D).... di un lungo Slurp!!


in questa ricetta ci sono due elementi fondamentali, e chi mi conosce bene bene... sa che mi sono trovata di fronte ad un dilemma... 


la ricetta è di Olga

3 mele medie

3 cucchiai di zucchero

Succo di limone

Impasto:

60 g di burro

150 g di zucchero

2 uova

succo e scorza grattugiata di mezzo limone

mezza bustina di lievito in polvere

200 g di farina x dolci senza glutine (ho usato il Mix Di Farine Senza Glutine Per Impasti Lievitati. In mancanza usare una farina senza glutine per dolci)

1 tazzina di latte

2 cucchiai di rum

3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato 

e siccome io sono del tutto particolare, avevo un cruccio quando l'ho vista... quale? Ora vi spiego il mio dilemma:
io adoro le mele: e fin qui, mi direte, "vabbè che c'è di strano ò.O!!." si è il mio frutto preferito, ma...!!! non le mangio cotte o nei dolci... :/
io adoro cucinare i dolci: ma NON con la frutta, soprattutto quelli gelatinosi...
io adoro quest'iniziativa... che mette inseme a farina, uova, zucchero e tanta voglia di fare e rifare insieme....  
e dovevo esserci e assaggiare a tutti i costi...!!! 
allora, mesta mesta, mi sono racchiusa in Amletico pensiero ò.O?
analizzando tutti i punti, è venuto fuori che....
litigo con il forno ò.O!!
studio ogni singolo ingrediente
sglutino piatti 
io sfido la cucina, tutti i giorni 
dopo quest'introspezione, mi si accende la lampadina..

e con le mele davanti, prese anche un po' a morsi... ho deciso di ridurle a marmellata...:P idea deliziosamente appiccicosa, e poi appena raffreddata, ne ho messo due cucchiaini in uno stampino per muffins a forma di rosa :D) e via in freezer, per un paio di ore...


nel frattempo ho preparato tutti gli ingredienti, e anziché fare una torta intera, ho preferito fare dei cupcake con un cuore morbido alla mele..per il procedimento ho seguito le istruzioni di Olga che troverete qui.... :D)

cosi ho:

mangiato per la prima volta la torte di mele, gustandomi delicatamente un sapore dolce e soffice, e che è capace di portarti indietro ai dolci della nonna...



 Note Personali: controllate e modificate la ricetta in base alle vostre esigenze alimentari, alcuni alimenti a rischio per essere consumati devono essere presenti nel prontuario dell'AIC o contrassegnati con il simbolo della spiga sbarrata, o certificati dalla Ditta Produttrice..

30 commenti:

  1. mi è piaciuta moltissimo l'idea delle monoporzioni

    grazie

    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiorno Vale... :D) è sempre più bello fare insieme gustosità!!!

      Elimina
  2. Ha ragione Vale, le monoporzioni sono veramente un'ottima idea..soprattutto per i piccini che ne mangiano più volentieri la loro fetta!!BRava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooohhh yeeess!!! io adoro i cupcake in tutto ... :)

      Elimina
  3. Ho scoperto oggi questa iniziativa e la trovo interessantissima e un golosissimo modo per "sensibilizzare" sulla questione, in molti credono che cucinare gluten free tolga qualcosa al gusto, in realtà non è così, anzi...! Bellissima questa versione in monoporzione! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Doris, mi fa piacere che abbia attratto la tua attenzione, magari il prossimo mese potrai partecipare anche tu??
      non si vince niente di materiale, però.. ti assicuro che sentirai un calore strano quello della condivisione, insieme con nuvole di farine glute-free e ingredienti sani sforniamo delizie, per il palato e per la mente...
      perché non sia una proteina collosa a dividere la convivialità...
      spero a presto ^_^
      Ann@

      Elimina
  4. Grande idea le monoporzioni: così SEMBRA di mangiarne meno... ma in realtà questa torta è come le ciliegie: una tira l'altra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cri, è proprio vero SEMBRA... ma la realtà poi è un'altra.. hihihihi!!!
      :D)))

      Elimina
  5. È un'ormai fantastica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberto, mi hai fatto un complimento più unico che raro... su FB
      e ti ringrazio, metto tanto lavoro, in tutto quello che faccio e vedere che arrivano i risultati anche se attraverso il web, mi ripaga delle levacce e di tutti i miei crucci, in cucina... ^^
      buona giornata

      Elimina
  6. che idea meravigliosa anna, sei sempre un pezzo in là! stupendi!
    e anche questi sono da riprovare! mamma mia che florilegio a questo giro le rifatte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Gaia, come dicono da queste parti!! ^.^
      prova i miei cupcake e verrai rapita anche tu dalle monoporzioni, facili, versatili, comode, e soprattutto non si litiga per chi ha la fetta più grande.. ^.^
      buona giornata Prof... ma!!! oggi interroghi?? sii buonaaa, che magari ti portano un dolcetto ^_^
      ti immaggini, sarebbe carino, cambio...
      ciaoooo

      Elimina
  7. Simpatica l'idea delle mele che non si vedono ;)
    Le rose sono perfette!
    Non finisci mai di stupire. Ciao Jé

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jè, rose di mele... squisite le ho mangiate anche così natur, con dello zucchero di canna mmmmhhh!! delizia..

      Elimina
  8. Bella bella bella! Versione stupenda ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OH!! la mia omonima.. :D)) ciao Anna e grazie

      Elimina
  9. Fiori meravigliosi con un cuore morbidamente tenero...ti somigliano sai? Baci baci e grazie per essere passata a trovarmi!♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohh!! ma grazie ... e mo' sono rossa!!
      biaciuzzi anche a te.. la mia fantascientifica collega food...
      adesso vado anch'io di acronimi!!

      Elimina
  10. che delizia le miniporzioni!!! brava come sempre! baci :-X

    RispondiElimina
  11. Grazie a te Anna per questa splendida rivisitazione! Sembrano delle rose bellissime!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olga, rivisitando rivisitando ne ho mangiate un mareaaaa
      buona giornata

      Elimina
  12. I cupcake sani.....ecco una idea da figurone !! Baci, Simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dall'altra parte del mondo ti invio un mega saluto
      ciao Simo.. ^.^

      Elimina
  13. Che meraviglia!! le miniporzioni sono favolose! :)

    RispondiElimina
  14. stupendeeeeeeee!!!!

    RispondiElimina
  15. Questa tua versione mi piace davvero tanto, è stupenda ;) Bravissima! Un bacione

    RispondiElimina
  16. Sono proprio carinissime le tue mini porzioncine...da qui arriva anche un profuminoooo ! Un bacione Roby !

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes