29 gennaio, 2012

❀ Topini cioccolatosi..



 "L'alta cucina non è una cosa per i pavidi, bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l'impossibile e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete, il vostro unico limite sia il vostro cuore. Quello che dico sempre è vero, chiunque può cucinare ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi*."Gusteau

L'immaginazione, per fortuna che esiste ti fa chiudere gli occhi e arrivare in posti sperduti, dove puoi tutto, dove i limiti diventano linee infinte e riesci a tentare anche l'impossibile... e le storie diventano  per magia, luoghi incantati, la scrittura prende forma e nel racconto inizia una nuova avventura come quella di un  topino di campagna ,  il suo sogno,  la sua caparbietà, la sua costanza di provare e riprovare hanno fatto si, che lui riuscisse ad arrivare... di guardare oltre le apparenze, oltre ciò che diamo per scontato anche quando non lo è....
 ...ci sono tante storie da raccontare, ma questa ha quel qualcosa in più, e l'atmosfera Parigina ha fatto il resto.. così tra pentole, cucchiai, salse, cioccolato e mille acrobazie culinarie, è nata 
  una colonia di  -------------------->     topini cioccolatosi...
 
300g di biscotti secchi S/G (¶) 
 [per la versione glutinosa usate dei biscotti secchi quelli per la  colazione]
100g di philadelphia o un qualsiasi formaggio fresco spalmabile
2 cucchiai di cacao (¶)
M&M's per decorare
palline argentate di zucchero (¶)
laccetti  di liquirizia (¶)
(Gli ingredienti con il simbolo (¶) sono alimenti a rischio per essere consumati devono essere presenti nel prontuario dell'AIC o contrassegnati con il simbolo della spiga sbarrata)

Frullate o semplicemente rompete i biscotti fino a ridurli in farina, poi aggiungete il formaggio fresco e il cacao...
il composto non deve essere morbido, ma deve avere una consistenza tale da poter essere lavorato con le mani... eh si!!! qui ci si sporca le mani, :)
cercando di dargli quanto più possibile la forma simile ai topini...
poi con gli M&M's fate le orecchie e le palline argentate per gli occhietti...
(difficili da trovare senza glutine, me le ha procurate una mia amica presso una pasticceria gluten-free)...
adesso c'è la coda,  tagliate il laccetti di liquirizia, o srotolate la rotella  (dipende cosa riuscite a trovare in giro) dividendo il filo in due parti otterrete la coda... :P

non vanno mangiati subito, ma.... messi in frigo per un paio d'ore poi serviteli i bambini ne saranno entusiasti..
Ve l'assicuro ;)


 







Questa ricetta partecipa al contest di : In punta di Coltello, Dolci & delizie di Giusy, Il Mio saper fare

e partecipo anche al contest per la categoria "Dessert" di diario di cucina
*dal film "Ratatouille"

21 commenti:

  1. Ma che bella storia Anna, simpaticissima e che bei topolini...sembrano quelli di Cenerella !!! Bello anche il tuo blog rinnovato, mi piace molto la grafica ! Ciao Roby ! :-)

    PS: I confettini argentati che marca hai comprato ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao roberta, grazie stavolta piace anche a me la grafica^^
      per le palline argentate queste mi sono arrivate tramite un amica e prese in una pasticceria gluten-free, sono di zucchero..
      ma tu se non le trovi puoi usare i coloranti in gel... danno o stesso effetto
      ps.. ci si inventa :P

      Elimina
  2. tesoroooooooo!! sono bellissimi e super golosissimiiiiiii!! appena posso li provo, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ♥provali e fammi sapere ...
      cia bedda ^^

      Elimina
  3. Troppo simpatici e..sicuramente golosi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ^^ si sono simpatici e buonissimi...

      Elimina
  4. sono deliziosi.
    ma dove hai trovato le rotelle GF? io le ho cercate ovunque, quando volevo fare i ragnetti per halloween, ma avevano tutte il glutine fra gli ingredienti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gaia, le rotelle come le palline di zucchero sibi davvero un rompicapo, io le ho trovate:
      http://www.naturalcandystore.com/product/organic-gluten-free-black-licorice-laces/strict-gluten-free-licorice

      Elimina
  5. carinissimi e non solo per i piccolotti :) Ti ringrazio cara aggiungo subito alla lista.

    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <:) perfetti per tutti...

      Elimina
  6. Sarebbe una vera gioia mangiarli... per una volta! :DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si per una volta...!!! :P

      Elimina
  7. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Marco e piacere di conscerti
      che bello il tuo blog, grazie per l'invito partecipaerò più che volentieri .. :P

      Elimina
  8. assolutamente deliziosi! :-))

    RispondiElimina
  9. mi piace tantissimo la tua nuova grafica, e questi topini potrebbero finire dritti dritti nel mio pancino, kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Concy..
      che dici sarà l'ultima?? ma!!! vedremo
      :PPP

      Elimina
  10. come vorrei essere un micione....Complimenti per il blog.

    RispondiElimina
  11. ciao^^ e si direi che potrebbero leccardi i baffi...

    RispondiElimina
  12. Veramente molto simpatici questi topolini... una gioia trovarseli in cucina, e nel pancino! Che dire? Bravissima, come sempre!

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes