24 gennaio, 2015

Little Piggy bread [gluten_free]


...cosa c'è di meglio di  simpatico maialino ripieno, è ideale per un compleanno o semplicemente per una merenda... è il momento giusto per stupire tutti con ricette deliziose, facili e divertenti.  vedrete che  in casa l’atmosfera di festa diventerà subito contagiosa.
 vi assicuro che è stato un successone.. ed erano buoni anche il giorno dopo.. ovviamente per mantenere la loro fragranza, alcuni li chiusi in un sacchetto di plastica, altri li ho congelati..!!!

questa è la ricetta #free

280 g di farina nutrifree
220 g di farina glutafin
50 g di olio EVO
250 g di acqua tiepida
150 g di latte
30 g di zucchero
10 g di sale
1 cubetto di lievito fresco
1 cucchiaino di gomma di guar
4 Wurstel sglut

allora procediamo per questa nuova avventura...
 per prima cosa ho sciolto il lievito nell'acqua tiepida insieme allo zucchero, poi nella mia ciotola gigante ho messo la farina, il sale, l'olio e i liquidi e ho iniziato ad amalgamare gli ingredienti...
...appena l'impasto ha preso una bella forma liscia e compatta, lo messo a lievitare, in una ciotola chiusa ermeticamente, per 3 ore....!!
questo lavoro lo fatto verso le sette del mattino, così verso le 10 era pronto per essere lavorato...
...
l'ho steso un po' con il mattarello per un altezza di mezzo cm, e con una coppa pasta, ho ritagliato dei cerchi, mettendolo al centro una rondellina di wurstel, e chiudendoli a sacchettino, ma la chiusura della pasta va messa sotto, come se fossero delle polpettine.
le ho fatte lievitare, per la seconda volta, coperte da un canovaccio, alla fine del lavoro, ho lasciato un po' di impasto per creare musetto e orecchie...

aiutandomi con uno stuzzicadenti, ho fatto occhietti e nasino... e siccome l'impasto si era asciugato per farsi che stessero su, ho incollato orecchie e muso bagnandole con un po' d'acqua... ;)

perché come dico sempre io... "di necessità virtù..."

appena pronti, via in forno a 180° x 15m a forno ventilato....

e dopo ...
sono finiti nella cesta...
in attesa di essere spazzolati...
con questa dose sono venuti fuori ben 35 maialini...!!!



9 commenti:

  1. ma che cariniiii!!!....da me vendono le provolette con questa forma....hhihiiihiihi...ma pensa te....non ci arrivavo a fare la forma per dei fragranti paninelli!!!ma quanto son simpatici.....prendo carta e penna altrimenti poi mi scordo....cosi ho gli ingredienti a portata di mano....bravissimissima!!!

    RispondiElimina
  2. e questi maialini perseguitano anche me! Così quando mi deciderò a farli dovrò linkare la ricetta originale, Vale, Gaia e anche te :)
    Bravissima!

    RispondiElimina
  3. provali.. sono buonissimi e mettono allegria... io ho già una prenotazione per il m ese prossimo..^^
    Grunt!! Grunt!!!

    RispondiElimina
  4. questi maialini son la gioia dei bimbi, vero?
    ed anche gli adulti rimangono sorpresi

    i tuoi sono simpaticissimi, te l'avevo già detto su fb

    vanno provati nuovi animali con lo stesso impasto, da cookaround ho visto che hanno fatto uscir fuori dei topolini ad esempio

    grazie per la citazione ;-)

    buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ma dai!! dopo 3 anni!!
    Che soddisfazione pero', vedere le facce dei pargoletti, vero?
    Grazie a te!

    RispondiElimina
  6. simpaticissimi, pensavo anche alle faccine di hello kitty, secondo te vengono?

    RispondiElimina
  7. Troppo cariniiiii...mica li avevo visti bene che erano dei porcellini ! Come li chiamiamo io e la mia amica "Pnorchetti" !!! Glie li devo fare assolutamente...a lei piace da impazzire il porcellino !!! :-) Sei un mito Anna !!!

    RispondiElimina
  8. ti sono venuti benissimo!
    sono un po' lunghi da preparare, ma che soddisfazione danno! io dalla prima volta li ho fatti a tutte le occasioni un po' festose, e sono sempre stati spazzolati velocissimi con tutti che facevano "ooooooooooooooooh!"

    p.s. vedo che con 1/2 kg totale di farina te ne sono venuti 35, proprio come a me la prima volta. la prossima volta, puoi provare usando wurstel piccoli, ti verranno più piccoli, ma molti di più (una sessantina). evito di dirti quanto ci metterai... :-)

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes