25 novembre, 2013

Tiramisù dai 8 mesi ai 99 anni ;)


Tira tira tiramisù Bimbo con il naso all’insù Per una volta immergi il tuo dito Fino alla crema Fino al caffè Ma sol questa volta E mai più

Occorrente:perchè?
 proibito..!!!Come ho risolto per le uova?
 ricotta+zucchero a velo+zafferano= bontà adatta a tutti... !!!





"Il primo gioco di un bebé è il corpo della persona che se ne prende cura" (E. Goldschmied, S. Jackson, 1996).

"ne ho le prove... ";)

500 gr di mascarpone Ricotta
4 uova
200 gr di zucchero  2 cucchiai di zucchero a Velo

caffè LATTE
amaretto→ gluten-free
savoiardi secchi biscotti prima infanzia gluten-free ;)
gocce di cioccolato zafferano
cacao in polvere

Adesso vi spiego:
IL TiraMisù è sempre stato uno scoglio per me,
non mi piace mangiare le uova crude, mi fanno un pò storcere il naso,  e poi è un dolce con il caffè quindi non adatto ai bambini, che curiosi come pochi hanno sempre voglia della notivà, figuriamoci poi se gli è
 diventa subito irresistibile... volendolo assaggiare a tutti i costi...

e allora facciamoli contenti, prepariamo
un Tiramisù senza discriminazioni di sorta, che dite?

Per questo dolce ho pensato anche ai più piccolini, ai cuccioli che si affacciano al mondo con gli occhioni spalancati, pieni di meraviglia e di curiosità,  utilizzando ingredienti idonei anche per loro...
 Bè i piccoli piccoli, non possono mangiarle crude, ma neanche cotte e così le cancellate dalla ricetta, utilizzando 
semplice
Inzuppare i savoiardi BISCOTTI PRIMI MESI  nel mix caffè/amaretto LATTE e metterne 4 per ogni coppa in due strati, cospargere di gocce di cioccolato AMARETTI gluten-free e ricoprire con la crema di mascarpone. ricotta.
Mettere in frigo per almeno 1 ora, buona merenda. aro a piacere


13 commenti:

  1. Questa versione mi piace proprio! Brava ;)

    RispondiElimina
  2. Hai avuto un'idea strepitosa..anch'io non amo le uova crude nei dolci motivo x il quale spesso evito questo dolce..ma tu mi hai dato quell'input che mi mancava!
    Grazie cara e buona domenica!
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice :-) buona domenica anche a te

      Elimina
  3. Ma che bella idea! Brava! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le idee vengono da chi ti guarda con affetto... ^_^
      perciò è solo merito di chi mi guarda
      un bacio Anna

      Elimina
  4. Io sono una madre degenere ... I miei figli si fanno di caffè dall'età di due anni ...
    All'inizio era un cucchiaino in una tazzina di acqua.
    Poi hanno capito che li fregavo ed ora il caffè lo fregano loro a me.
    MA SOLO UNA VOLTA ALLA SETTIMANA!!!
    Devo dire che a loro il caffè fa da sonnifero ...
    Bella idea! Chissà se così riesco a fargli mangiare la ricotta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA quale madre può essere "degenere" solo perchè concede un taglio alle regole, sono sicura che starai ben attenta...
      e visto che il caffè non trasforma i tuoi bambini, potrai fare uno strappo anche a questa ricetta, e perciò bagnali pure nel caffè o magari caffè-latta ^_^...
      la finta crema è un amore di morbidezza, non dire che c'è la ricotta fallo solo a boccone avvenuto e vedrai che ti chiederanno il bis ;)
      un bacione Emanuela

      Elimina
  5. Mi piace questa tua innovazione cara! Anch'io talvolta non tollero l'uovo ma confesso che giusto stasera ho fatto piccola scorpacciata della sua suocera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty, non piace l'idea del'uovo crudo... ^_^
      ma apprezzo chi come te fa enormi scorpacciate
      ciao :)

      Elimina
  6. delizioso questo tiramisù (anche io sostituisco praticamente sempre il mascarpone con la ricotta) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Bell'idea questo tiramisu. Lo proverò per il mio cucciolotto, lui è golosissimo e questa ricetta è ideale per tutti! Buon we! Alice

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes