24 marzo, 2016

Cupcakes di Pasqua in gusci d'uovo senza glutine










Questa  ricetta  è  davvero  simpatica, soprattutto  quando  vedi la reazione  dei   bambini e adulti,   quando   offri per   merenda   un   uovo "Sodo!!", e   allora   tutti   dicono:   " Ma   dai   l'uovo   sodo, per merenda?" - io non lo voglio!!-

-provate ad assaggiarlo solo per oggi, e vedrete che dentro c'è una sorpresa!!-

niente di più divertente è vedere la loro faccia quando, ad aprire l'ovetto si trovano di fronte un dolce!!

lo stupore rende unico un momento ordinario!!

e realizzarlo è molto più facile di quello che si può pensare!!
 
bisogna tenere da parte alcuni gusci d'uovo, e poi cuocerli in forno riempiti con l'impasto dei muffin!
ricordatevi di lavare bene il guscio sotto l'acqua, scavate con un coltello appuntito un piccolo buco, prendete una ciotola, e fate scendere l'uovo, è un operazione che si può fare giorni prima, non se preparate una frittata, allora conservatevi i gusci per il dolcetto, Pulite l'interno dell'uovo sotto l'acqua corrente, riempiteli di acquae sale e lasciateli per una mezz'oretta, in ammollo dopo di che fateli sgocciolare bene, asciugateli e teneteli lontano da curiosoni...
mi raccomando!!

e adesso passiamo alla ricetta, semplice e gustosa...


110g di burro
110g di zucchero
2 uova
100g di fecola
aroma di vaniglia
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci


riscaldate il forno, perchè l'esecuzione è davvero veloce.
lavorate a crema il burro e lo zucchero, poi aggiungete le uova, una alla volta mescolando fino ad ottenre un composto omogeneo, incorporate la fecola e l'aroma di vaniglia e il lievito, sempre mescolando delicatamente..
versate un cucchiaino di olio o dentro ad ogni uovo,  in questo modo durante la cottura l'impasto non si attaccherà alle pareti. 
posizionate i gusci, in uno stampo per muffins avendo cura di fare di posizionarli al centro, magari aiutatevi con della carta alluminio e poi riempiteli con il composto per due terzi con l’impasto ottenuto e cuocete in forno caldo a 180° per circa 15 minuniti.
adesso non mi resta che dirvi Buona Pasqua!







    









      


10 commenti:

  1. Che graziosa la storiella. Amo tanto gli animali e la Pasqua! E queste ovette sono meravigliose :D Complimenti, fotografie bellissime e un dolcino simpaticissimo!! :D Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. Che preparazione particolare e simpatica. Ho un contest in atto proprio sulle preparazioni per la Pasqua, hai voglia di partecipare?
    Ora sono qui:
    http://iltempoincucina.blogspot.it/
    A presto!

    RispondiElimina
  3. tropo particolare veramente! complimenti!

    RispondiElimina
  4. Idea simpatica, particolare e di molta pazienza per l'intervento al guscio!

    RispondiElimina
  5. Carinissime! Chissà se anche il mio schizzinoso ninni Chrissi proverebber ad assaggiare ...

    RispondiElimina
  6. Complimenti Annaaaaaaa, troppo carine. Sei mitica!

    RispondiElimina
  7. Carinissima come idea!!!!

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes