13 marzo, 2013

di pasta sablè...la mia cheese cake




"...la cosa che rende speciale questo dolce, è la sua versatilità, l'adoro in ogni sua forma e base, purchè sia fresco e golosamente dolce, per riportarti in un attimo alle origini...


non c'è niente di meglio di un fine pasto, o magari entrare in casa dopo un estenuante giornata lavorativa, piena di ogni cosa che si possa immaginare... e così tra sciarpe e borse, lasciate in ingresso per la fretta dell'abbinamento mattutino, ci si può coccolare con una fetta di Cheese cake, preparato magari la sera prima, velocemente prima di andare a dormire, in questo modo per l'indomani c'è una coccola che ci aspetta al nostro ritorno, per finire in bellezza una giornata... !!!"
E sperando che domani sia sempre migliore di oggi, vi regalo questa Cheese cake, un pò stravagante la base è di pasta sablè, una deliziosa è una pasta frolla fine, la quantità di burro e la presenza di zucchero a velo la rendono molto gradevole e friabile, è molto fine e delicata ed è particolarmente adatta per la preparazione di biscotti e piccola pasticceria, o come base per crostate, o torte alla frutta.

 

Pasta sablè (senza glutine a modo mio) ;)


70g di farina di mandorle

100g di farina di riso

75g di fecola di patate

100g di zucchero a velo

1 uovo


175g di burro morbido

20g di cacao
aroma di vaniglia
   


...mescolare il burro morbido e zucchero a velo fino ad ottenere una crema, aggiungere l'uovo e l'aroma di vaniglia, mescolate e unire il cacao, con le farine e la fecola di patate.

mescoliamo tutto delicatamente, fino ad ottenere un impasto omogeneo...


ora ci vuoe un pò di riposo in frigo e poi...

stendiamola con il mattarello, ma conviene metterla tra due strati di fogli di carta da forno.. è molto morbida, e rischieremo di farla attaccare tutta al mattarello...

tela quindi con un mattarello, ponendo la pasta tra due fogli di carta forno.


poniamo in una tortiera apribile un foglio di carta di forno e stendiamo ben ben il nostro impasto, se si rompe un pò, niente paura aggiustatelo voi con le mani bagnate...


e ora via in forno già caldo a 180°C per 10 minuti circa.


sfornate e lasciate raffreddare...

appena sarà fredda... procediamo con il

 


Farcitura...


250g di mascarpone
250g di philadelphia
160g di zucchero a me piace "dolce dolce" ^^

marmellata di fragole



ho messo tutti gli ingredienti nel mixer, li ho amalgamati e versati sulla base del Cheesecake...



Ovviamente il cheese cake va guarnito con la salsa che più vi piace, io ho usato la marmellata di fragole, l'ho fatta sciogliere un po' nel microonde, e poi lo stesa con un cucchiaio livellandola...



lasciatela in frigo per tutta la notte, mettete il pigiama quello più coccoloso e vi auguro una dolcissima serata in compagnia di tutte quelle piccole cose che rendono speciale la fine di una giornata frettolosa e stressante... e poi non c'è appuntamento più dolce di una golosa fetta di cheese cake per l'indomani...




....sogni d'oro!

24 commenti:

  1. Mi piace molto lìidea di usare come base della cheesecake la pasta cablè! Proverò di sicuro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la prima volta che lo provata, e mi ha rapito il suo gusto..

      Elimina
  2. Ottima idea, sono certa che anche il gusto era ottimo!

    RispondiElimina
  3. Un dolce così.. certamente che rende tutto migliore!! :D Complimenti davvero, è una vera bellezza e bontà!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni tanto una coccola ci vuole....

      Elimina
  4. Si, un dolcino per il rientro è quello che ci vorrebbe, ogni sera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti... per scaricare tensioni e maliumori ^_^

      Elimina
  5. non amo molto i cheesecake ma questo lo trovo molto invitante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala Vale e fammi sapere se ti ha rapita...
      secondo me ti piacerà!!!

      Elimina
  6. Hai ragione.. è proprio una coccola!! profumata di mandorle e buonissima con la marmellata!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da quando ho scoperto la farina di mandole.. non la lascio più!!! ^_^
      poi con la marmellata connubio perfetto..

      Elimina
  7. W la chhese cake ^_^ Un dolce che secondo me accontenta tutti: grandi e piccini!
    Mi piace molto la tua versione ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è il mio dolce preferito...
      si in effetti è proprio così!! accontenta tutti e si litaga per l'ultima fetta...

      Elimina
  8. Bellissima e sicuramente buonissima!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  9. Ma sai che non ho mai preparato una cheese cake... e dire che entrano nella schiera di quei dolci che mangio volentieri... guardando la tua foto mi è venuta la tentazione di buttarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No!!!
      devi rimediare subito. fatti tentare...
      e la ri-rifarai un milione di volte

      Elimina
  10. Stupenda, anche nella presentazione! La cheese cake è un dolce che preparo spesso, ma sempre nella versione da non mettere in forno. La tua è d'ispirazione per la prossima che farò.
    Ti abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no.. la versione americana non mi piace molto..
      ma questa l'adoro ^_^
      provala

      Elimina
  11. Alessia, hai unblog bellissino. Congratulations for the article in Sale e Pepe. Anche io ho un blog adesso, se ti va vieni a trovarmi, un abbraccio

    http://lacucinadigiugen.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Giulia e benvenuta ^_^

      Elimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes