01 febbraio, 2013

Rainbow cake → una torta effetto sorpresa↓










L'avevo promesso alla Priva, che sarebbe stata

senzalattosiocacaoglutine,



e tra le varie opzioni ho scelto la Rainbow cake, la torta multicolor, mette allegria solo a guardarle, e che ricorda l’arcobaleno, devo dire che ci sono delle versioni veramente fantastiche, ti viene voglia solo a vederle, Ma!! io l'ho un pò fatta a modo mio, ognuno di noi è fedele al proprio PdS, fidarsi è bene non fidarsi è meglio ;) - poi è una torta effetto sorpresa, credi di mangiare un torta alla panna, e invece il taglio ti desta stupore, e quando offri la fetta, anche solo per curiosità tutti i bimbi la mangeranno, fosse solo per avere la lingua BLU, e così hanno fatto la gara a chi avesse la lingua più colorata, -anche il divano a suo insaputa è stato reso partecipe O.o'...- 

non è molto difficile da fare, la mia versione è abbastanza semplice, provatela a fare e vedrete che ne rimarrete contente, soprattutto i bambini che sono l'anima di ogni festa... magari potete prepararla per carnevale, tanto ogni scherzo vale e avere lignua e denti colorati può essere divertente...!!!



che ne dite?
allora tutti a rifarla ^_^
si può prepararla in due tempi, così da sentirci più libere nei vari passaggi, il giorno prima preparate il pan di spagna, ne occorrono almeno 5 e tutti colorati, usate i colori che più vi piacciono...
per le basi ho usato la mia ricetta del PdS raddoppiando le dosi:
può sembrare difficile, ma in realtà è di una facilità estrema, basta solo organizzarsi con i tempi..!!

PdS senza glutine e lattosio





6tuorli
6 albumi
240g di zucchero
240g di fecola di patate
colorante alimentare diversi colori 

(io ho usato quelli di F.lli Rebecchi e li trovate qui,
hanno una linea ben fornita di prodotti senza glutine provate a leggere qui )

procediamo....


in un recipiente montantegli albumi a neve, in un 'altro invece mescolate i tuorli con lo zucchero almeno per 10 minuti, dovrete avere una crema morbida e soffice, quando sono ben montati aggiungete la fecola delicatamente, ed infine aggiungete gli albumi montanti a neve, con una spatola sempre molto delicatamente per non sgonfiare gli albumi.

a questo punto preparate varie ciotole per il pds, io ho usato quelle usa e getta di alluminio, dividetele per colori e infonate a 170° per 15-20m... la cottura dipende dal vostro forno, il pds è pronto quando fate la prova stecchino....
il giorno dopo.... possiamo con calma assemblare la nostra torta...
 ... ... ...
preparate prima la crema la latte, in questo caso io ho usato del latte di riso e della panna vegetale:


Crema al latte di riso

300ml di latte di riso o latte di mucca (x bimbi non intolleranti)
75g di zucchero
30g di fecola
aroma
250ml di panna vegetale senza lattosio

(da aggiungere solo quando la crema è fredda!!)


in un pentolino versare gli ingredienti e con un filo di latte falli sciogliere, non ci devono essere grumi, appena pronto versate il restante latte e mettete sul fuoco portandolo a bollore, ricordate di girare continuamente altrimenti si attacca tutto....

appena pronta va lasciate raffreddare per bene, e nel frattempo montate la panna, quando la crema sarà abbastanza pronta, potrete unirle...e conpletare la ricetta...


Assemblaggio
prima di tutto scegliete già quale sarà il piatto da portata, perchè la completerete li, poi preparate la bagna, io ho usato semplicemente uno sciroppo di acqua e zucchero, visto che era destianta a delle bambine, ma voi usate quella che più preferite,

dicevo bagnate il disco di




PdS+crema+Pds alternando i colori 



alla fine rivestitela di ottima panna montata circa 250g, dovrebbero bastare e poi no dite niente, non si noterà da fuori, la sorpresa sarà la fetta e potrete fare a gara a chi avrà la lingua più colorata...!!


Effetto garantito!
  


tutti gli ingredienti sono gluten-free, ma per essere consumati devono essere presenti nel prontuario dell'AIC o contrassegnati con il simbolo della spiga sbarrata, o certificati dalla Ditta Produttrice..)


14 commenti:

  1. E' bellissima, anni fa anche io la preparavo spesso, variando ogni volta tonalità di colori....è un grande spettacolo per occhi e...pancia! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, è vero è davvero una scoperta credo prpio che la rifarò con altre varianti =)

      Elimina
  2. E' un arcobaleno di colore! Che bella è! Pure senza glutine e lattosio: un sogno! Grazie e un abbraccio grande! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, l'arcobaleno ci vuole in questo periodo grigio ^_^
      provala mi raccomando.. ciao e buona domenica

      Elimina
  3. mette allegria solamente a guardarla

    posso suggerirti di evidenziare bene che anche i coloranti devono essere senza glutine?? :-)

    bellissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica mia, si in effetti ha portato allegria, e tu sai quanta me ne serve in questo periodo..
      ps: merci per la segnalazione ♥

      Elimina
  4. è strepitosa tesoroooooooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo Raffy.. grazie per essere passata ^_^

      Elimina
  5. Ciao è un piacere conoscerti! Il tuo blog è uno spettacolo (un sacco di belle ricette, una grafica troppo carina e delle foto meravigliose) quindi indubbiamente mi pare il caso di seguirti!
    E comunque sto sbavando sulla tastiera perchè vorrei una fetta di questa torta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piacere mio... Dani^_^ sono felice che ti piaccia la mia pagina..

      Elimina
  6. Che gioia per gli occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. e per la pancia aggiungerei :)
      ciao Barbara!!

      Elimina
  7. Oggi che piove a dirotto e con una nebbia pazzesca, oggi che mi sento tanto tanto grigia nell'anima, un bell'arcobaleno ci voleva...la farei, ma devo attivare le meningi per sostituire la panna. Un abbraccio grandissimo a te e alla priva ♥♥♥

    RispondiElimina
  8. Che allegria mi mette questa torta!!! Grazie Anna :-)
    E se vuoi, passa a trovarmi...
    Un bacione

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes