26 febbraio, 2013

Hot dog....momenti di pausa...




Evviva la pausa... il morso gustoso di un buon panino caldo e profumato che richiama un momento, quella della merenda, da condividere con gli amici, per staccare dallo studio, dal gioco, dal telefono, dal computer.....!!
e si va alla ricerca del film da vedere e tanti tanti Hot-Dog da gustare... mmhh!!!! un'ora di relax, perchè, bisogna volersi bene con la bontà!!!
- devo dire che è stata proprio una bell'invenzione, e sia i grandi che i piccini non sanno resistere...
possiamo preparali insieme ai bambini, impastando e assaggiando, cercando quale salsa piace di più,
e scoprendo insieme il piacere di cucinare, anche senza glutine, perchè no!!
perchè precludersi la libertà di una ricetta, via i bronci tutto è possibile, basta volerlo..
 

"dove finisce una ricetta
inizia la creatività
e i limiti spariscono...!!"



fatevi tentare da un Hot-Dog


300 g farina per pane la mia Nutri free

10 g lievito di birra fresco

1 cucchiaino di zucchero

40 g burro

100 g latte

100 g acqua

12 g sale

30g di olio Evo



  
Preparazione:


la prima operazione da fare è quella di sciogliere il lievito con lo zucchero e circa 30g di acqua tiepida, e lasciarlo a riposare, per 15 minuti..

nella planetaria miscelate la farina, liquidi e impastare a bassa velocità, aggiungete l’olio, il sale, il burro, il latte e l'acqua, lavorate con il gancio a k, per 15 minuti o comunque fino a che l'impasto non sarà liscio e elastico, poi sostituite il gancio a K con quello ad uncino, per farlo incordare... sempre con una velocità graduata... e lasciarlo lievitare per almeno un paio di ore...

nel frattempo, preparate il piano di lavoro infarinato..

appena la lievitazione è pronta, rovesciare delicatamente, l'impasto sul piano di lavoro, aiutandolo con la mano bagnata, siate delicate, in questa fase, cosicché la levitazione, non perda consistenza, se riuscite date una piega, e lasciatelo riposare ancora 10 minuti, coperto dalla ciotola della planetaria..







..riprendete l’impasto e ricavate con le mani bagnate, formate le palline dategli la forma allungata, appoggiate in una teglia coperta da carta forno e fate lievitare ancora per mezz’oretta. quando saranno lievitate...
bagno di bicarbonato:


* 40 grammi di bicarbonato di sodio 
* 1 cucchiaino di sale 
* 500 ml / g di acqua
si potranno passere mettere in un bagno di acqua bollente bicarbonato... delicatamente e con una schiumarola lasciateli in acqua, giusto il tempo, per fargli assorbire il liquido, poi metteteli su una teglia rivestita di carta forno, spennellate con un emulsione composta da olio e acqua, 
e infornate in forno già caldo a 200° per circa 10-15 m.
Durante la bollitura, lo strato esterno dà una crosta sottile e abbastanza elastica, la superficie diventa brillante e l'interno compatto...





   










ed adesso una chicca, tempo fa sono stata contattata da Barbara Roncarolo, giornalista di Sale & Pepe, "la mia rivista preferita.."!!!


che molto gentilmente mi chiede di poter fare una recensione del mio blog, per un suo articolo.... -Mah!!! io ? me? ma! certo che si!!!! - la mia risposta-
e così nella rivista di Marzo, mi troverete insieme ad altre blogger a pag. 81.. ^_^


grazie mille Barbara... per avermi dedicato, un parte del tuo tempo...!!!

 









20 commenti:

  1. Assolutamente da provare questo metodo della bollitura, per me nuovissimo.
    Complimenti per Sale e pepe, te lo meriti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dana, provalo rimangono morbidi e gustosi..!!
      grazie

      Elimina
  2. Non c'è che dire!! I tuoi Hot Dogs sono spettacolari e super invitanti!!!!
    Complimenti per l'articolo su Sale&Pepe!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo Micol, che piacere è da un pò che non ci si sente!!
      grazie di cuore per essere passata ^_^

      Elimina
  3. Ma complimentissimiiiii! :D Certo che lo comproo! E poi ti leggo gustandomi questo hot dog, davvero ma davvero soddisfacente! :D Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Ti ho già addocchiata su Sale&Pepe! Complimenti! Anche per questi panini che sono sensazionali! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io ho adocchiato te... ;) bello il tuo blog!!

      Elimina
  5. Sono fatti benissimo! Ora ti mando il mio Niccolò che son giorni che mi dice: "Mamma ma quando si mangiano gli hot dog? E' tanto che non li fai!! Uffa!!". Ah Ah Ah!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manda Cristina manda pure!! ^_^

      Elimina
  6. Complimentissimi cara! sono contenta per te e di devo fare i complimenti pure per questa ricetta :-) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un bacione anche a te.. ^_^

      Elimina
  7. Anna, meraviglia delle meraviglie! Provo subito a rifarli, nel frattempo ti chiedo: se non volessi usare solo la nutrifree, cosa mi consigli? La trovo un pò rustica(per la presenza del grano saraceno) per i miei gusti...
    Hai per caso provato a congelarli? Bellissimo questo restyling che stai facendo progressivamente al blog.
    Un abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ellen, al contrario è io uso molto la nutrifree, è una farina che mi piace molto e mi da molte soddisfazioni... ma i gusti son gusti!! ^_^
      tu prova con il mix per pane di Olga di Uncuoredifarinasenzaglutine <3 ti lascio le dosi calcolate in base alla ricetta ^_^

      168g di Mix B
      84g di Glutafin Select
      48g di Farmo
      ----
      300g di farina

      non sono riuscita a congelarli!! non arrivarono a fine cena ;)
      grazie, mi fa piacere che ti piaccia il restyling, come avrai notato non sto mai ferma ^_^
      pardon!!!
      un bacio

      Elimina
  8. bravissima per il giornale e per la ricetta!

    RispondiElimina
  9. grazie grazie grazie...

    RispondiElimina
  10. Vedersi su Sale e Pepe fa sempre un bell'effetto!
    bravissima!

    RispondiElimina
  11. Complimenti sia per la ricetta strepitosa che per sale e pepe :)
    Un super abbraccio!!!

    RispondiElimina
  12. bellissimo il tuo blog e tu bravissima!!

    nuova follower :*
    se ti va, passa a trovarmi!

    http://ildiariodellamiacucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Anna sei mitica!!!! Complimenti per Sale e Pepe, te lo meriti!!
    Mi piace la ricetta di questi panini, grazie li proverò

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes