il Kefir.... chi l’è li lü!!




...nei blog glutinosi impazza, lo vedi lì trionfante, in mille preparazioni di fianco alla manitoba e alla OO', sono loro quelle che se la tirano nel Web, sono sempre alla top ten, delle ricette più In...!!!

e invece, qui c'è una ragazza qualunque che ama a tal punto mettersi in gioco, che, quando vede queste ricette favolose ed eseguite magistralmente dalle colleghe, be!! s'accende la lampadina, e i pensieri fanno spazio allo studio di una preparazione senza glutine...!!!

Ora, oggi come nei giorni precedenti, non che settimane, c'è lui, che primeggia nei miei pensieri.. il "Kefir..."..

- come mi sono accorta di lui?

("è giusto che si sappia..." ma!! prima di raccontarvi questo, c'è bisogno di una piccola premessa su di me...



[" chi mi conosce davvero bene, ma bene bene, (e sono davvero pochi..),
sa che, sono un tipo particolare, ecco!! vediamo di descrivermi, io sono quella che, per un occasione importante compra prima le scarpe, e poi abbino il vestito, o magari fermo un vigile per chiedergli se, quella telecamera alle porte del parco di Monza è accesa, perché? ehm!! sono passata con il rosso..!! e lui/lei mi guardano tipo o.O?... - mi fermo al semaforo lasciando tutto acceso, per fotografare il verde, che qualche romanticone ha fatto in modo che diventasse a forma di cuore... - sono ingarbugliata, mi vesto in base all'umore.. - mi piace lo chignon disorganizzato....!!! mi piace comprare alle bancarelle, cercare il particolare... - e faccio mio ogni piccolo disagio, soprattutto degli altri, non riesco a stare zitta.. mai!!!
una mia amica dice sempre: "morditi la lingua." non so come si fa..- mi piace l'ordine e il disordine... credo che tutto sia forma di espressione, - ma, sono anche quella che, se non gli garbi te lo dice.. e te lo dice davvero...!!! - amo la sincerità sempre!!! in ogni caso.... - per la testa ho sempre taante idee, tante da far intervenire un vigile... - vabbè.. so' un po' strana come vedete..


ecco io sono questo, e tanto ancora, mi piace meravigliarmi della vita.....e non voglio sprecarla..!! a volte comincio dalla fine, per avere un inizio migliore....]




e il mio incontro con il Kefir... no!! non è un principe arabo, milionario....ma, molto di più..


#Scenedispesadaautoveloxgiornaliera

["Un giorno, tutta trafilata, esco da lavoro, e guardo il cielo,


-"ci sarà un perché!!" -c'è sempre un perchè.. in ogni azione...!-



corro, accendo la radio, guardo l'orario, e mi accorgo che giusto giusto 15-20m da dedicare ad una spesa da autovelox, e... allora, si va,
- trovo nel banco frigo, di fianco al burro una bottiglietta strana, tipo latte ma più piccola...



"Latte di Kefir.."chi l’è li lü.. mmhh!! o.O'?
non so chi sia, ma ispira, e finisce in men che non si dica nel cestello, stracolmo...
e così inizio una ricetta che non conosco ancora, da un ingrediente sconosciuto e protagonista di una giornata qualunque...!!

poi...

tempo mezz'ora e scopro che è un è una bevanda ricca di fermenti lattici e probiotici ottenuta dalla fermentazione del latte...

- ma dai..

- è tutte queste cose..
- allora si va di studio, e si scopre che....
Contribuisce a promuovere la formazione di anticorpi
Riequilibra la flora batterica intestinale
Aiuta a trattare l'intolleranza al lattosio

ho sperimentato varie ricette, inizio con questa provata ed approvata... poi ritorneremo a parlare di lui, ormai fa parte della lista della spesa forever..
tra le varie soste fatte nei blog, alla ricerca di ricette e per cercare di provare sglutinarlo, rendendolo accessibile a tutti, mi sono fermata qui... ho stravolto la ricetta rendendola più consona a me, e quindi più mia...


Focaccia al kefir senza glutine

500g di farina senza glutine mix per pane Coop

450g di kefir

130g di acqua



10g di sale


10g di lievito di birra

2 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di miele


in un bicchiere sciogliete il lievito con un cucchiaino di miele e 30g di acqua, e lasciate che i lieviti inizino ad attivarsi, io quando ho intenzione di panificare, lo lascio anche un ora a fermentare, poi sentirete un frizzo frizzo, quando lo userete, in questo modo diventa attivo..

poi in una ciotola capiente mettete la farina, il kefir, l'acqua, il sale in un angolino e il lievito impastate per 10m il tutto, e poi a lievitare per 3 ore...

poco prima della fine della lievitazione, accendete il forno a 240° e lasciatelo riscaldare... rovesciate con delicatezza l'impasto su carta forno, bagnatevi le mani, così non si appiccicano all'impasto e cercate per quanto possibile, di manipolarlo.. poi in forno stemperato con olio e sale grosso per 15-20m ...



21 commenti:

  1. non lo conoscevo!! ma tu sei un genio e visto che l'hai già esperimentata.. proverò e come!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. genio? no... sono solo curiosa^_^

      Elimina
  2. ma dai?mitica,ma dove si trova il kefir!?geniale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il kefir? lo trovi nei supermercati.. banco frigo vicino al burro...!!^_^

      Elimina
  3. Mai incontrato... e adesso deve essere mio... anche mio! ;)
    P.s. Sono come te... tranne che se non mi piaci non te lo dico ... con le parole, ma dal mio viso lo capisci subito! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dalla Russia a Palermo... nelle tue mani verrà fuori qualcosa di magistrale..!ciao prof..

      Elimina
  4. Ahahah! Chi lè li lu!! :D Te me fe murì, tusa! Sei troppo forte.. e questa focaccia è deliziosa! Avevo fatto anche io una focaccia (dolce però) con il kefir. Ed è eccezionale!! Complimenti tesoro! :D

    RispondiElimina
  5. Allora è da provare assolutamente, se lo dici tu è una garanzia.
    Anch'io lo avevo visto in giro nei blog glutinosi e mi aveva incuriosito, il tuo risultato è eccellente, si si, mi hai convinta!
    ciao
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio per la fiducia....
      incuriosisciti ne vale la pena...^_^

      Elimina
  6. ...ciao...l'ho visto anche io al super, l'ho anche bevuto in altra occasione e in altro paese...ma il tuo utilizzo mi attira di più...proverò! cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so se sarei mai capace di berlo, puzzicchia troppo...!!!
      ma, mi piace l'aiuto che mi da..

      Elimina
  7. Domani tutti dritti al banco frigo :D Buonissima la focaccia!!!

    RispondiElimina
  8. A me il Kefir piacicchia, non ci vado matta. Però la focaccia fatta così vorrei proprio provarla. Come è di gusto? Quanto resta morbida?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, per il gusto a me è piaciuta molto,forse rimane un pò dolce... molto morbida, per la durata, non posso aiutarti è finita in mezz'ora...!!!
      ^_^

      Elimina
  9. Bellissima questa focaccia, domani (neve permettendo!!!!!!!) vado a fare la spesa e compero il Kefir e poi ... provo...... grazie per la ricetta, si può utilizzare anche come base per pizza? Abitiamo vicino.... Ciao bela tuseta... ^.^

    RispondiElimina
  10. splendida focaccia!!!! complimentissimi :-XXX

    RispondiElimina
  11. Bella....proprio bella la tua focaccia...quasi...quasi....la provo anch'io appena mi riesce.*_*

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Anna!
    Insomma, sei un tipetto che mi piace! ;)
    Così come mi piace la tua focaccia!
    Mai provato il kefir!
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  13. E com'è che questo me l'ero perso???
    Fantastica focaccia e pensare che il kefir l'ho sempre visto nei super ma non mi ero mai chiesta cosa farne!
    Ora LO SO!
    Bellissima la veste del blog, come tutte quelle che scegli del resto :)
    Buon Natale carissima!

    RispondiElimina

se ti va lascia una traccia del tuo passaggio, un tuo commento o un semplice saluto.....
però ricorda che, i commenti anonimi non sono graditi...
... se non hai un account blogger, clicca su nome/url e lasciami il tuo parere....grazie

Ann@