19 luglio, 2012

♫ Il Pan di Cappera...♪





... questi panini, arrivano a suon di musica, e si!!! perché questa ricetta è alla ♫ Top Ten  ♪ della mia cucina estiva, non mancherà al mare, dai nonni, in piscina, dagli zii, in giro... la vincitrice è Cappera , sono stata rapita, folgorata, dalla rapidità della ricetta, dalla croccantezza della crosta, dall'alveolatura della mollica...
così metto in tavola Il Pan di Cappera con tanta voglia di mangiare e assopare le vacanze... perciò visto che anche voi siete in vacanza, oggi post veloce veloce, giusto il tempo di appuntare su un foglietto volante, questa ricetta, prendere una qualsiasi ciotola, armarsi di farina, acqua, olio e tanta voglia di sporcarsi le mani, quella non vi deve mai mancare assieme ovviamente a un gran bel sorriso, un bel bikini, asciugamano... e spiaggia... vi auguro un estate dolce e rilassante.... ci vediamo a settembre!!!!  ^.^










♫ Il Pan di Cappera...♪


250 gr di farina  io nutrifree per pane
200 gr di acqua tiepida
1 cucchiaino da caffè di lievito liofilizzato ---> 8g di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai scarsi di olio EVO

qui trovate la preparazione di Cappera... alias Emanuela Ghinazzi ^.^ merci ♥


la mia compagna fedele di impasti, ormai, è solo lei, la mia inseparabile planetaria, messa fuori sempre pronta per nuove ricette, e nuovi esperimenti, così ho sciolto il lievito nell'acqua tiepida, prima utilizzo una parte di acqua prevista per la ricetta, per far sciogliere il lievito fresco, ma prima di scioglierlo lo lascio in ammollo per 4o5 minuti...
...poi ho messo nella planetaria la farina, aggiunto il lievito sciolto in un parte di acqua, la restante acqua, l'olio ed il sale continuando ad amalgamare tutto l'impasto.
siamo già a metà dell'opera... che ne dite?? ^__^
adesso deve lievitare al calduccio, lontano da correnti d'aria.. per circa un 1 ora e mezza,
appena trascorso il tempo, ribaltate l'impasto sulla spianatoia, e qui io ho modificato il procedimento di Cappera, lei lo riprende, da le forme desiderate e lo fa rilievitare...
io, invece, ho tagliato dei pezzettini di pasta, dato con le mani bagnate perchè un impasto molle, mi raccomando si riesce benissimo basta bagnarsi la mani, e vedrete che riuscite a dargli tutte le forma che vorrete... ^__^
e se lo fatto io?? riuscirete anche voi...
  ho infornato a 200° per 30 minuti... circa
i primi 15 minuti sul piano inferiore, e poi i restanti 15 sul piano intermedio a forno statico...
grazie ad Olga, ho fatto pace con il forno... ^_^
 e questi panini ne sono la prova...









8 commenti:

  1. c-apperò che meraviglia Anna :) grazie e Buone Vacanze!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per le belle ricette. Non ne so nulla di celiachia, ma ho deciso di approfondire le mie conoscenze in materia, perchè nella vita tutto può servire, e sicuramente ti terrò in considerazione.
    Buona giornata e..brava davvero!

    RispondiElimina
  3. Anna questi panini sono super veloci, super belli e super buooooni!!
    Segnata!!
    Buone vacanze!

    RispondiElimina
  4. io ieri sono passata con il companatico per mangiare sti panini e il post non c'era! ho fatto la fame...ma eccomi qui di nuovo ...dov'è il mio paninozzo?? ste ragazze, Manu e Olga, hanno fatto la fortuna di migliaia di celiaci! hip hip urrà! sei stata bravissima davvero, buonissime vacanze :-XX

    RispondiElimina
  5. sai che lo devo ancora provare? ti è venuto benissimo, complimenti!

    per il pane alla soia (leggo solo oggi, ero via senza computer) secondo me puoi provare a fare un pre-impasto con un chicchiolino di lievito di birra, proprio poco, un grammo, e poi usare questo pre-impasto come se fosse il LM che uso all'inizio della mia ricetta. che ne dici?

    RispondiElimina
  6. Capperi che meraviglia!!! :P
    Sono bellissimiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  7. Davvero invitanti!!! Evviva Olga e Manu!!!! Che tristezza sarebbe stato tutto senza di loro!

    RispondiElimina
  8. Ciao! :)
    Che bello il tuo blog! **
    Io sono nuova qui su blogger... Mi sto adattando! xD
    Da poco ho avviato anche io il mio blog! ^^
    è il mio piccolo spazio dove posso scrivere tutto quello che penso, senza filtri o censure...
    Tutte le mie emozioni senza tabù!
    L'unico posto in cui posso essere me stessa senza timidezza o vergogna!

    Non ho molti visitatori... E ancor meno lettori! :(
    Se ti va di fare un salto e commentare...
    E se poi il mio blog ti piace, mi farebbe molto piacere se accettassi di seguirmi:
    http://laragazzachescrivevatroppo.blogspot.it/


    Grazie dell'attenzione, a presto! :D
    xoxo
    La Ragazza Che Scriveva Troppo. <3

    P.S.: Seguimi anche su Facebook, se ti va.
    Basta mettere "like" a questa pagina :)
    http://www.facebook.com/LaRagazzaCheScrivevaTroppo

    RispondiElimina

Ciao, mi chiamo Anna e benvenuto sul mio blog, cucino-parlo-fotografo-collaboro, tutto senza glutine...
mi sono trasformata in una mamma-free, pronta a debellare una proteina capricciosa...!!!
collaboro come freelance a diversi progetti legati al food #free...
Se vuoi collaborare con me... visita la pagina Partenes